Metodo

International Studies in Phenomenology and Philosophy

Series | Book

111257

Abstract

Il volume contiene tutti i principali saggi filosofici di uno tra gli esponenti di maggior rilievo del movimento fenomenologico, anticipatore della moderna psicologia. Ispiratore indiscusso del "Circolo fenomenologico" di Gottinga, allievo e assistente dì Husserl negli anni immediatamente precedenti alla Prima Guerra mondiale, Reinach è ritenuto un anticipatore della filosofia analitica e di alcuni dei concetti e delle tematiche divenuti cruciali negli sviluppi della filosofia contemporanea. In questo volume, Reinach analizza ad esempio la struttura del negativo, fondamentale nella riflessione che va da Husserl a Wittgenstein; mette in evidenza i limiti della dottrina kantiana; infine esplicita il nucleo concettuale del suo pensiero.

Publication details

Publisher: Quodlibet

Place: Macerata

Year: 2008

Pages: 228, lxxiv

Series: Le forme dell'anima

Series volume: 5

ISBN (hardback): 9788874622207

Full citation:

Reinach Adolf (2008). La visione delle idee: il metodo del realismo fenomenologico, Quodlibet, Macerata.